Idrostufe a Pellet

Le idrostufe a pellet hanno al loro interno degli scambiatori di calore che contengono dell’acqua. Una volta riscaldata questa inizia a circolare nell’impianto dei termosifoni.
Le idrostufe a pellet possono essere collegate con altri impianti per il riscaldamento domestico come, ad esempio, una caldaia a gas. in questo modo gli impianti possono funzionare in modo alternato.

Come tutte le stufe a pellet anche le idrostufe necessitano di una pulizia e di una manutenzione ordinaria da effettuare a seconda della frequenza di utilizzo. Il cassetto della cenere va tenuto sempre pulito, mentre una pulizia più profonda è da eseguire almeno una volta all’ anno. Se necessario l’operazione di pulizia prevede la chiamata di un tecnico.

Alcune delle principali caratteristiche delle Idrostufe a Pellet per il riscaldamento dell’ acqua:

Controllo elettronico per regolare la potenza
Pannello di controllo con display retroilluminato
Cronotermostato interno per impostare programmazioni giornaliere o settimanali
Rilevatore di temperatura ambiente in dotazione di serie
Pompa di circolazione del calore con controllo di accensione/spegnimento regolabile in temperatura
Possibilità di collegare l’ idrostufa a pellet a più termostati ambiente
Braciere a pulizia programmabile
Modelli ad alto rendimento e dimensioni ridotte
Termostati di sicurezza
Chiusura porta a tre punti su entrambi i lati.
Pressostato H²O per controllare il livello del’ acqua
Pressostato aria per controllare il buon funzionamento della canna fumaria.
Valvola di sicurezza
Possibilità di aggiungere un serbatoio esterno per potenziare l’alimentazione combustibile

termostufe combinatestufe combinatestufe combinate

Be Sociable, Share!